ENTI PUBBLICI, SANITARI

Formazione per Enti Pubblici, Sanitari ed aiuti umanitari

(professionisti e privati)

Premessa

In questo volume sono inseriti due capitoli importanti del Volontariato quella più spiccatamente tecnico istituzionale, quella sanitaria e della solidarietà internazionale.

Questa parte dei corsi è dedicata proprio a formare una cultura nuova dell’emergenza ed è rivolta alle risorse umane delle istituzioni indicando loro cosa provoca un’emergenza sulla popolazione e come coordinare i soccorsi.

I Centri di coordinamento devono funzionare e, per funzionare, c’è bisogno di personale preparato: ognuno deve essere cosciente dei ruoli e sapere fare.

Definire le necessità e redigere i piani di emergenza, formare una nuova generazione di professionisti; interessare l’informazione, i giornalisti, i media, alla libera informazione, che è uno degli aspetti fondamentali in protezione civile,

La seconda parte del volume è rivolta sistema sanitario di emergenza.

Con il terremoto il servizio sanitario “ordinario” può essere supportato dal volontariato per le richieste di soccorso.

Sono ancora pochi i sistemi di Protezione Civile regionali che si sono attrezzati con PMA, PASS e anche in campo sanitario, trascurando alcune specifiche esperienze nazionali ed internazionali il sistema sanitario nazionale sente in bisogno di migliorare la formazione dell’emergenza per i propri medici e infermieri.

La logistica è il tema sul quale si punta per adeguare tale formazione nel campo dell’assistenza socio sanitaria e supportare il Sistema sanitario nazionale.

Anche nel campo degli aiuti umanitari; chi si accinge a proporre dei corsi che diano supporto alle iniziative che sorgono anche in Italia.

ElencoCorsi